· Quali sono i soggetti che accedono al nostro Sportello Informativo Gratuito?
Soggetti appartenenti all’area della disabilità, sia di tipo intellettivo sia di tipo fisico-motorio;
- Soggetti anziani;
- Soggetti appartenenti all’area della psichiatria;
- Soggetti appartenenti all’area delle dipendenze;
- Soggetti appartenenti a situazioni di emergenza sociali, come persone senza fissa dimora;
L’indicazione di accesso alla PICOS coop. Sociale Onlus può avvenire da diversi soggetti interessati in quanto portatori del bisogno d’aiuto, sia tramite i familiari, sia tramite gli operatori dei servizi socio sanitari del territorio di pertinenza.

 ·  Come posso entrare in contatto con la Picos?
La Picos si trova a Treviso in Via Bressa n. 8, riceve su appuntamento chiamando i numeri: 0422/411132 o 0422/412418, oppure tramite email all’indirizzo: info@picostreviso.it

 ·  Come si svolgono i colloqui?
Durante i colloqui avviene la presa in carico e l’analisi del problema o del quesito posto, che potrà essere di natura legale, patrimoniale, successoria o legata ai temi della disabilità e dell’handicap.


Negli appuntamenti di Sportello Informativo per le procedure di nomina di Amministratore di Sostegno diamo voce ai familiari, che necessitano di un momento in cui poter raccontare la loro storia. È nostro compito e desiderio, accogliere tali confidenze, tentare di essere d’aiuto con la nostra competenza e esperienza nel campo.

Per quanto riguarda le informazioni circa la pratica dell’Amministratore di Sostegno, il nostro personale, formato in materia, darà spiegazioni complete circa la legge di riferimento ex art. 404 e seguenti c.c., il ruolo dell’AdS, i compiti e doveri dello stesso, i rapporti con i familiari e il beneficiario, informazioni circa l’iter procedurale e le tempistiche del Tribunale di riferimento. Verranno consegnati moduli per la compilazione e presentazione autonoma dell’istanza, spiegati i documenti necessari ai fini del deposito presso il Tribunale di riferimento, date informazioni su come preparare gli atti di notifica necessari.

Picos Cooperativa Sociale Onlus offre inoltre affiancamento nell’iter procedurale di diverse istanze di carattere amministrativo, come comunicazioni a diversi Enti, sia di carattere legale, come la procedura di nomina di Amministratore di Sostegno e le istanze successive ad essa connesse. Tale tipo di attività, che avrà un costo nel solo caso in cui si affidasse a Picos per l’intera redazione delle procedure, si esplica sia nella stesura dei vari atti, sia con la nostra presenza in fase di comparizione in udienza accanto alle famiglie, di mediazione tra il Tribunale e le stesse, agevolando così notevolmente l’impatto di tali atti giudiziari. Questo è un elemento rassicurante e permette un miglior approccio alla materia trattata anche da chi è più inesperto.

I primi colloqui con le famiglie si tengono preferibilmente presso la sede della PICOS Coop. Sociale Onlus, ma in casi di difficoltà, Picos si reca anche presso la dimora del soggetto beneficiario.

La Picos Coop. Sociale Onlus si occupa della gestione di casi di soggetti disabili o pluriminorazioni, persone anziane, soggetti in situazione di disagio per abuso di sostanze alcoliche o tossicodipendenti, ludopatie persone seguite dal Centro di Salute Mentale inseriti o in Comunità Alloggio, o in Case di Riposo o nei rispettivi nuclei familiari.

Gli Amministratori di Sostegno, i curatori o i tutori sono inoltre seguiti con informazioni sulle operazioni da fare, quali sono gli atti che possono fare, ovvero gli atti di ordinaria amministrazione, mentre sono guidati nell’espletamento di quelli di straordinaria amministrazione, per cui serve l’autorizzazione del Giudice Tutelare. Per tali procedure è sempre Picos a dare informazioni, spiegare i documenti necessari e come depositare la richiesta. Anche in questi procedimenti può essere Picos a redigere le istanze e a seguirle fino alla fine del suo iter giudiziario, tali situazioni, però, prevedono dei costi preventivati in anticipo su richiesta.

Picos si occupa anche di fornire informazioni utili circa le leggi che regolamentano la disabilità, ad esempio la Legge 104/92.

Il Servizio di Sportello Informativo Gratuito di Picos è un servizio che cerca di rispondere a tutte le esigenze degli utenti dando informazioni, supporto nella redazione, stesura e compimento di pratiche legali, burocratiche, amministrative e patrimoniali, cercando di soddisfare tutte le richieste in tali materie.